Missione e Carità - Misheni na Ukarimu Onlus

 


GRAZIE A  COLORO CHE CI HANNO DESTINATO IL 5X1000

Anche quest'anno abbiamo fatto appello a tutti perchè possiamo:

-sostenere le scuole di Mida con quasi 300 alunni

-tutelare la salute della gente con il funzionamento dei nostri ambulatori

-investire in progetti di promozione e di crescita sociale della gente.

 

 

 La ripresa delle scuole: ultimo trimestre

I nostri alunni sono ritornati sui banchi della scuola per l'ultimo trimestre. La scuola terminerà a Novembre. Un ultimo sforzo che regalerà ai bambini e ai ragazzi di avanzare nella vita più istruiti. La scuola è fondamentale per un giovane e senza scuola non c'è futuro per loro. La Misssione cerca di assicurare per un massimo di 300 alunni il bun funzionamento delle scuole stesse che comprende anche l'impegno di una speciale attenzione per fornire nutrizione ed assistenza sanitaria agli alunni. Si spera sempre di riuscire a portare avanti questa opera sociale che non è da poco sul piano economico e ci si augura che la generosità della gente non venga meno. La ripresa della scuola è avvenuta il 30 agosto cn l'appuntamento che ogni giovedì c'è in chiesa alle 7 con la Santa Messa per tutti gli alunni. Un appuntamento molto sentito e vivamente partecipato. Curato e animato tutto da loro.

 

Buon andamento degli ambulatori grazie al medical office Gabriel

Qui nella foto il medical office Gabriel, di Mida, a pieno servizio  negli ambulatori è ripreso con Frederik che oltre all'economia degli ambulatori, cura anche quella delle scuole e della Missione in generale. Affiancato al nostro Gabriel cè William che è il tecnico nel laboratorio di Analisi avviato come laboratorio nell'autunno scorso grazie all'impegno della Docemus Onlus  di Chieti. Possiamo dire che al momento attuale il servizio di assistenza sanitaria presso gli ambulatori della Missione è di molto valorizzato e anche riqualificato. Anche la collaborazione della Huruma medical team della Toscana sta assicurando un processo di incremento nel servizio alla popolazione. Ancora si sta lavorando per completare con opportuni strumenti quache ambulatorio. Si fanno piccoli ma importanti progressi e non manca la generosità di italiani che da diverse parti d'Italia stanno conoscendo la Missione di Mida e di tanti che visitandola se ne fanno una idea corretta di ciò che sta avvenendo a Mida, sta crescendo e si sta sviluppando. E tutto ciò in un momento anche abbastanza delicato per alcuni sostanziali cambiamenti che riguardano la stessa Misheni na Ukarimu Onlus, necessari per permettere alla Missione di Mida di rispondere alle attese  della Diocesi Malindina, la quale segue attentamente lo sviluppo oltre che delle opere sociali di promozione e di carità, in particolare la pastorale missionaria.

I protagonisti  della Missione di Mida: P. Martin

In questo momento, la Missione di Mida gode della permanente presenza di P. Martin che ha ora l'incarico ufficiale della guida sia pastorale che delle opere sociali della Missione. Ha ricevuto da poco anche l'incarico diocesano dell'ufficio della salute per cui da Mida potrà anche attendere a garantire nei diversi ambulatori della Diocesi lo sviluppo e il miglioramento sia delle strutture che dei servizi. E' evidente oramai che la Missione ha una sua intensa attività di servizio al villaggio e che questo sia il momento di maggior delicatezza per la crescita di una comunità di animazione e di servizio in tutti i campi di vita di una comunità missionaria. I giovani sono in particolari i principali collaboratori assieme agli adulti. Mida è stata scelta come sede ideale per la loro formazione grazie alla quale il servizio viene esteso anche nelle zone perifieriche della Missione di Mida, nei diversi villaggi che oggi sono sotto la guida di Mida, e di diverse zone lontane rispetto alla missine stessa.  Nessuno poteva immaginarsi che nel giro di tre anni potesse svilupparsi così tanto una missione e con la intensità che chiunque oggi la visiti la può percepire.

 

   Un sentito ringraziamento a coloro che nell'anno 2014 hanno dato la preferenza alla nostra Associazione  Misheni na Ukarimu Onlus' attraverso il 5x1000.  Abbiamo comunicazione dell'importo pari a Euro 6.935,99. Una goccia importante per sostenere le nostre opere a Mida. Tale importo sosterrà il progetto del laboratorio 'sartoria Mama Maria' che darà lavoro a 15 mamme del villaggio di Mida, grazie al quale potranno economicamente mantenere i loro figli.

   


 

L’Associazione Onlus «Misheni na Ukarimu» (Missione e Carità)  ringrazia i benefattori per le donazioni e le liberalità che vengono inviate mediante bonifici bancari, bollettino postale o consegnate alla segreteria, o date ai nostri collaboratori che si fanno carico di segnalarle puntualmente.